FOCUS TC - Serie C, 24^ giornata: la Top 11 del Girone A

Modulo 4-3-3
04.02.2020 19:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
Cesare Albè
Cesare Albè

Nel girone A prosegue il campionato parallelo del Monza. Nell'anticipo della ventiquattresima giornata la capolista rifila quattro reti al Lecco e aumenta il vantaggio su Pontedera (+17) e Renate (+19), bloccate sul pareggio da Juventus U23 e Olbia. La Carrarese frana in casa con la Giana Erminio (1-4) ma Robur Siena, Novara, Albinoleffe e Alessandria ne approfittano solo in parte per accorciare.

Ecco la Top 11 di TuttoC.com.

PORTIERE

Giacomo Satalino (Renate): tiene la porta inviolata, opponendosi due volte a Biancu. Undicesimo clean sheet per il secondo portiere meno battuto del torneo.

DIFENSORI

Simone Perico (Giana Erminio): al centro con Teso, riesce ad arginare gli attaccanti azzurri. La risalita in classifica passa da una ritrovata solidità difensiva.

Luca Piana (Pontedera): dominante nel gioco aereo. Minaccia costante quando sale per colpire. La traversa gli nega la quarta gioia in campionato.

Alessandro Carosso (Pro Vercelli): gioca sempre d’anticipo, dalle sue parti non si passa. Festeggia la maggior età con una prestazione che rasenta la perfezione.

Daniele Frabotta (Juventus U23): puntuale in marcatura e nelle diagonali difensive. Spinge come un forsennato sulla corsia sinistra, arrivando spesso al cross.

CENTROCAMPISTI

Simone Greselin (Giana Erminio): sblocca il risultato, ritrovando un gol che mancava da tempo. Ormai il brutto infortunio di un anno fa è solo un ricordo lontano.

Manuel Giandonato (Olbia): ispirato, dai suoi piedi passano tutte le trame di gioco della formazione sarda. Sfiora la rete da tre punti, il legno gli dice di no.

Tommaso Morosini (Monza): l’MVP del girone B si è integrato perfettamente negli schemi di Brocchi. Firma il vantaggio e confeziona l’assist per il raddoppio.

ATTACCANTI

Dany Mota Carvalho (Monza): si abbatte come un ciclone sul malcapitato Lecco. Segna e fa segnare, deliziando il Brianteo con giocate da categoria superiore.

Niccolò Gucci (Pistoiese): immarcabile quando è in giornata. Tiene in costante apprensione la retroguardia comasca. Ne fa due, ma potevano essere anche tre.

Jacopo Manconi (Giana Erminio): tre gol in quattro partite, prima doppietta con la maglia biancazzurra. Trascina i compagni alla terza vittoria di fila.

ALLENATORE

Cesare Albè (Giana Erminio): nove punti nelle ultime tre. Stravince la sfida in panchina con Baldini. Il poker rifilato alla Carrarese è una bella iniezione di fiducia per una squadra trasformata dal mercato. Un altro passo deciso verso la salvezza.

Marco Pieracci 

-