Pro, per il derby del riscatto Grieco pensa al modulo B

A Novara il tecnico bianco cerca soluzioni per ovviare ai tanti infortuni
02.03.2019 16:30 di Roberto Krengli Twitter:   articolo letto 36 volte
Fonte: lastampa.it
Vito Grieco
Vito Grieco

Tempo di derby stasera (sabato 2) a Novara: in campo, alle 20,45 in diretta tv su Sport Italia, ci saranno gli Azzurri contro la Pro Vercelli. Una sfida che tutti vogliono e devono vincere. Per l’onore, ma soprattutto per la classifica. Il Novara ha fame di punti, attardata in graduatoria dopo un avvio di stagione a singhiozzo. La Pro idem: dopo essere stati a lungo in vetta, i leoni ora inseguono la capolista Entella, distante sei lunghezze, e l’ Arezzo, avanti di tre punti. I vercellesi, dopo la lunga cavalcata, ora stanno zoppicando un po’: l’infermeria vercellese è zeppa e i risultati non premiano i bianchi che, pur dando tutto in campo, contro Entella e Pisa sono finiti ko. L’ultima sconfitta risale proprio a domenica scorsa, quando il Pisa, che i bianchi affronteranno nuovamente martedì prossimo alle 20,30 nel recupero dell’andata, hanno espugnato il Piola, dopo che Mammarella e compagni avevano fatto la partita.

Vito Grieco stasera non potrà contare su Umberto Germano, Luca Tedeschi, Victor Volpe e Simone Rosso. Germano è alle prese con un problema alla caviglia, Tedeschi e Rosso lamentano un problema muscolare, Volpe è out da diverse settimane. Non è al top Emmanuello, che comunque è nella lista dei convocati. Il tecnico Grieco contro il Novara potrebbe non utilizzare il 4-2-3-1 visto nelle ultime giornate: i leoni potrebbero virare sul 3-5-2 oppure sul 3-4-3.

Raffaella Lanza