Arezzo, Dal Canto: "A Novara dovremmo fare una gara di qualità"

11.11.2018 10:30 di Roberto Krengli Twitter:   articolo letto 21 volte
Fonte: tuttoc.com
Alessandro Dal Canto
Alessandro Dal Canto

Conferenza stampa pre gara in casa Arezzo, con mister Alessandro Dal Canto che, nel pomeriggio odierno, analizza la sfida che attende gli amaranto, contro il Novara:

"Finora il Novara non ha mai demeritato, alla fine sono stati condannati più dagli episodi che da altro, io non vado dietro ai risultati. Sono una squadra forte, costruita per vincere, il calcio non è solo matematica: influiscono anche fattori esterni. A ogni modo, ripeto, sono una squadra pericolosa anche con voglia di rivalsa dopo il k.o..

L'ambiente esterno ? Dipende come reagiranno gli Azzurri nei primi scampoli di gara. Il nostro atteggiamento però non dovrà mutare, dovremmo fare una gara di qualità. E dico anche una cosa: io a Novara ho sempre perso, non posso che far meglio! Anzi, gradirei proprio cambiare il mio trend".

Sulla squadra:

"Per Pelagatti dobbiamo aspettare gli esami strumentali, decideremo quindi solo domani il da farsi. Stiamo comunque generalmente bene, è vero che è la terza partita in una settimana, ma a questa di domenica ci arriviamo con un giorno in più di recupero: rispetto alla partita contro la Pro Vercelli cambierò qualcosa, ma non ci sarà nessuna sorpresa particolare. Abbiamo comunque acquisito molte sicurezze".

E conclude poi:

"Il bottino è finora buono, il gruppo ha trovato un grande equilibrio e io ho molta fiducia in loro. Può capitare forse di sbagliare una partita, ma io non temo niente, gli alti e bassi ci stanno sempre: non ci esaltiamo quando le cose vanno bene, non deprimiamoci se vanno leggermente storte. Voli e cadute non corriamo il rischio di farne".

Claudia Marrone