Viali: "Emersi alla distanza tenendo in pugno sempre la gara"

09.10.2018 16:00 di Roberto Krengli Twitter:   articolo letto 36 volte
Fonte: tuttoc.com
William Viali
William Viali

Troppo Novara per il Piacenza, che tra le mura amiche soccombe per 0-3 alla truppa piemontese, che centra la vittoria al "Garilli".

Successo che a margine del confronto, come riferisce La Stampa, il tecnico dei piemontesi William Viali ha così commentato:

"Ho ritrovato la squadra dell’estate, quella per cui abbiamo lavorato sodo in attesa dell’esordio. Siamo stati solidi e pazienti a differenza della prima partita con la Juventus Under 23, che ci aveva messo in difficoltà con la sua alta pressione. Non mi sono piaciuti solo i primi 10 minuti, che ci aiuteranno a crescere e a superare le difficoltà. Siamo venuti fuori alla distanza tenendo in pugno sempre la gara".

Parlando invece della formazione schierata:

"Era giusto dare fiducia ai giocatori in campo domenica scorsa. Sul ballottaggio tra Tartaglia e Bove sono rimasto in dubbio fino all’ultimo: alla fine ho preferito schierare il primo perché i meccanismi del reparto vanno ancora affinati e Bove è un ragazzo giovane, non volevo metterlo in difficoltà".

Claudia Marrone