Viali: "Arezzo ? Rispetto sì, ma non paura"

15.05.2019 15:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
William Viali
William Viali

"Per noi non c’è domani. Andiamocelo a prendere".

Esordisce così, come riferisce La Stampa, il tecnico del Novara William Viali, parlando della partita odierna - secondo turno dei playoff - che vedrà i suoi impegnati sul campo dell'Arezzo. Gara secca, come quella di domenica scorsa:

"E’ la partita più complicata da preparare di tutti i playoff. La vittoria di Siena è stata una vera scarica di adrenalina. E’ fondamentale ora recuperare le energie fisiche e mentali che abbiamo speso. Su questo punto ho martellato la squadra. Se passassimo il turno, ci sarebbe un giorno in più per ricaricare le batterie e per ragionare. Per questo dico che dopo questa grossa sfida diretta si potrebbero aprire nuovi scenari".

E parlando poi dell'avversario: "L’Arezzo ? E’ una squadra simile al Siena. Ha qualità sopra la media e non rinuncia mai a giocare. Dovremo evitare di farle prendere ritmo per imporci. Rispetto sì, ma non paura".

Claudia Marrone