Volley femminile, Serie A1 – 19^ giornata, le migliori italiane: Guggi scatenata, risposta Gennari, Sylla-Malinov super

 di Roberto Krengli Twitter:   articolo letto 17 volte
Fonte: oasport.it
Martina Guiggi
Martina Guiggi

Nel weekend si è disputata la 19^ giornata della Serie A1 2017-2018 di volley femminile. 

Vediamo nel dettaglio quali sono state le migliori italiane dell’ottavo turno del girone di ritorno.

LUCIA BOSETTI. Una garanzia per Scandicci che batte comodamente Legnano e si avvicina al secondo posto occupato da Novara. La schiacciatrice dà una mano importante in ricezione (56%) e mette a segno 10 punti.

MARTINA GUIGGI. Performance sbalorditiva per la centrale, vera anima pulsante di Casalmaggiore insieme a Leo Lo Bianco: mette a segno addirittura 19 punti (70% in attacco, 4 muri) ed è decisiva per sconfiggere Novara. Vittoria fondamentale in ottica salvezza e ora i playoff sono una speranza concreta.

ALESSIA GENNARI. Risposta importante dopo qualche passaggio a vuoto. La schiacciatrice è il riferimento di Busto Arsizio che batte Firenze e si riprende il quarto posto in classifica. Per lei 18 punti (68% in ricezione, 42% in attacco) e ottimismo per il futuro.

FRANCESCA DEVETAG. Havelkova e Dixon dettano legge ma la centrale (10 punti, 3 muri) è fondamentale per Monza che batte Filottrano, rafforza il quinto posto in classifica e continua a sognare.

MIRIAM SYLLA e OFELIA MALINOV. Bergamo opera uno scatto verso la salvezza battendo Pesaro. Ci mettono lo zampino la palleggiatrice e la superlativa schiacciatrice che si mette in luce in tutti i fondamentali chiudendo con 16 punti (3 muri e 46% in attacco).

ANNA NICOLETTI e ANNA DANESI. Conegliano espugna Modena e blinda il primo posto soprattutto grazie alle solite Hill, De Kruijf e Bricio ma anche le due italiane non sfigurano: 12 punti per l’opposto, tanta sostanza per la centrale (6, 2 muri).

Stefano Villa