Beach volley femminile - I criteri di qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020

Tra Mondiali e tornei, lotta per 24 posti
11.06.2018 18:30 di Roberto Krengli Twitter:   articolo letto 18 volte
Fonte: oasport.it
Beach volley femminile - I criteri di qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020

Il Cio ha ufficializzato i criteri di qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020 per quanto riguarda il beach volley. 

Vediamo nel dettaglio tutti i criteri imposti, ricordando che ci saranno a disposizione 48 posti al femminile.

Ai Giochi partecipano 24 coppie femminili per un totale di 48 atlete.

COME CI SI QUALIFICA ALLE OLIMPIADI:

– Torneo di qualificazione (2 posti, date da definire). Le finaliste di questo torneo, con data e luogo da definire, si qualificheranno alle Olimpiadi.

– Mondiali 2019 (1 posto). I Campioni del Mondo si qualificano direttamente ai Giochi. Nel caso sia già ammessa, verrà premiata la seconda classificata e via dicendo.

– Ranking aggiornato al 15 giugno 2020 (15 posti). Le migliori 15 coppie si qualificano ai Giochi. Nel caso siano già ammesse dagli eventi precedenti, verranno ripescate le migliori formazioni del ranking originariamente escluse.

– Continental Cup 2018-2020 (5 posti). Le migliori cinque coppie si qualificano direttamente alle Olimpiadi 2020

Stefano Villa