Rassegna stampa - LA STAMPA: "Pro, la vittoria più amara: i successi di Avellino e Ascoli condannano i leoni alla retrocessione"

Ai bianchi non è bastato il 2-1 alla Ternana: dopo quattro anni è serie C
 di Roberto Krengli Twitter:   articolo letto 32 volte
Fonte: lastampa.it
PRO VERCELLI - VENEZIA 2 - 1
PRO VERCELLI - VENEZIA   2 - 1

Scriveranno tutti che quella con la Ternana è la vittoria più amara. È così. La Pro era tenuta appesa alla B dai risultati delle dirette concorrenti: con i successi di Avellino (venerdì sera) e Ascoli (sabato) la squadra di patron Secondo perde anche l’ultima speranza, che pure equivaleva a un atto di fede. È la discesa agli inferi della Lega Pro, dopo quattro bellissime stagioni.

Non bastano il rigore trasformato da Vives e il raddoppio di Germano (il gol della bandiera degli umbri è stato di Carretta): il 2-1 con il quale i bianchi salutano il loro stadio è triste davvero. Pochi giorni fa circolavano sui social i video della festa dopo il Brescia: sono passati 12 mesi 12.

Venerdì sera i leoni si congederanno dal campionato cadetto dallo stadio di Cittadella, poi si dovrà per forza voltare pagina. Secondo ci svelerà come, di certo servirà l’abbraccio di tutti quelli che amano la Pro per far sì che in via Massaua continui l’avventura più emozionante di questi ultimi decenni.

Alessandro Ballesio