Il Gozzano calcio si è presentato alla città: "Ambiente carico e bellissimo"

02.08.2019 17:30 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: lastampa.it
Il Gozzano calcio si è presentato alla città: "Ambiente carico e bellissimo"

Nel tardo pomeriggio di ieri l' A.C. Gozzano si è presentato a tifosi, giornalisti e curiosi nel gradevole contesto del Parco Municipale del comune cusiano in un'atmosfera di grande carica e soddisfazione. 

L'introduzione del presidente  Madrina dell'evento Anita Zanetta, addetto stampa e responsabile della comunicazione in casa rossoblù, che dopo una breve introduzione ha passato la parola al presidente Fabrizio Leonardi. Nello "speech" di Leonardi, sono state identificate due parole d'ordine della società: grazie ed amicizia. Il grazie è stato rivolto ai gozzanesi, ai membri del CdA, alle due amministrazioni comunali con cui il Gozzano ha avuto a che fare nell'ultimo anno e mezzo e soprattutto alla FAR e alla famiglia Allesina , con la signora Marilena invitata sul palco ed un minuto di silenzio in memoria di patron Alberto Allesina. Il presidente cusiano ha poi chiamato sul palco i componenti dell'organigramma societario oltre che il sindaco Godio e la sindaca uscente Biscuola.

Gozzano Academy, Under e Beretti  Anita Zanetta ha in seguito chiamato sul palco il presidente dell'Academy Ruga che ha parlato della volontà in seno alla società di dare un'opportunità a tutti i ragazzi del territorio di indossare i colori rossoblù e di essere seguiti da istruttori Isef. L'invito riguarda tutti i ragazzi nati fra il 2006 ed il 2014. Spazio poi garantito alle 4 formazioni Under (14, 15, 16 e 17) e microfono affidato a Mattia Rolfo che ha parlato delle difficoltà iniziali della scorsa stagione nel formare dei team competitivi e ha puntualizzato che è stato fatto un lavoro per migliorare nettamente la qualità delle rappresentative cusiane. Sulla formazione Beretti importanti le parole del diesse Casella: "Ci teniamo a fare un campionato diverso, in quanto teniamo a costruire giocatori in casa, cresciuti a Gozzano. Averne qualcuno nella nostra rosa attuale è un punto di forza". 

Le nuove divise: accordo triennale con Macron  Il direttore Casella ha in seguito reso ufficiale l'accordo con Macron per tre stagioni, con l'azienda bolognese che produrrà anche gadget personalizzati a tema Gozzano da distribuire in vari punti vendita come il Macron Store di Novara. La nuova maglia rossoblù è ancora una bozza, non è stata rilasciata una versione definitiva, ma si tratterà di una maglia divisa a metà ovviamente con il rosso ed il blu come tema principale, e con la conferma del guerriero spartano in omaggio agli Ultras Briganti che hanno seguito la squadra in trasferta per tutta la stagione. La seconda maglia sarà nel classico "verde FAR", per la terza divisa la novità del nero bordato di verde. I portieri indosseranno una divisa arancione, con la possibilità di indossare una delle tre maglie destinate non solo dunque ai giocatori di movimento.

La prima squadra, parlano Casella e Sassarini  Anita Zanetta ha ripreso la parola per chiamare sul palco i giocatori della rosa 2019/2020 (presente anche Barreto) ed il mister Sassarini, che si è limitato a pronunciare una sola battuta:

"Posso solo dire che l'ambiente è carico e bellissimo, e che se sbaglieremo qualcosa il primo ad arrabbiarsi sarò io".

Chiusura affidata a quello che possiamo definire tranquillamente il leader (per ruolo e personalità) della truppa cusiana, ovvero il direttore Casella

"5 mesi fa sono andato via per giocarmi un'avventura nuova, ma sono tornato con il sorriso e tanta voglia. Per la prima volta abbiamo superato i 200 abbonati. Numeri ridicoli per altre piazze, invece per noi è un orgoglio ma vogliamo anche raddoppiarli. Dobbiamo dare entusiasmo a questa famiglia e a questi ragazzi. Le cose potranno andare male per dei periodi ed i ragazzi in quei momenti avranno bisogno da voi di una pacca sulle spalle, di una parola d'incoraggiamento. So che nessun gozzanese mi deluderà su questo perché so come siete fatti. Riguardo ai problemi di illuminazione allo stadio abbiamo dei problemi per l'inizio del campionato per tempi tecnici delle ditte che ad agosto sono chiuse, ma la proprietà verrà ancora incontro alla nostra gente portando a Gozzano un sistema di illuminazione mobile che ci farà giocare nel nostro stadio almeno dalla seconda gara".

Abbonamenti: proroga dei prezzi promozionali  

Per ringraziare gli oltre duecento abbonati del D'Albertas ed esortare altri tifosi a fare lo stesso, la società cusiana ha deciso di estendere la promozione riguardante il costo dell'abbonamento "Intero", che sarà disponibile al prezzo del "Ridotto" fino al 20 agosto.

Stefano Calabrese

-