Serie C - Ultime (di maggio) dalle probabili squadre del Girone A: oggi tocca ... al Bassano (gli aspetti tecnici fino alla fusione col Vicenza)

13.06.2018 17:00 di Roberto Krengli Twitter:   articolo letto 95 volte
Fonte: tuttoc.com
Serie C - Ultime (di maggio) dalle probabili squadre del Girone A: oggi tocca ... al Bassano (gli aspetti tecnici fino alla fusione col Vicenza)

BASSANO

Ieri abbiamo parlato della fusione del Bassano col Vicenza, oggi vediamo gli ultimi aspetti tecnici della squadra veneta.

Il Bassano Virtus 55 Soccer Team S.p.A. è una società calcistica italiana per azioni con sede nella città di Bassano del Grappa (Wikipedia).

 

1. Colella: "Risultato frutto di episodi ma nessun rimpianto"   (16.05.2018)

Il Bassano è stato eliminato dai playoff a testa alta, contro la Reggiana.

L'allenatore dei veneti, Giovanni Colella, ha analizzato così il match:

"La squadra è cresciuta e ha lavorato bene, sono orgoglioso dei miei ragazzi. Purtroppo la buona sorte conta, il risultato è fatto anche da episodi, come la deviazione sul loro tiro che però è finito in rete.

Sono fiero dei miei ragazzi, abbiamo fatto un gran girone di ritorno e sono orgoglioso di loro. Volevamo fare la partita, l'abbiamo fatta, ma abbiamo perso. Nessun rimpianto.

Ci abbiamo provato con coraggio e questa è una base importante su cui costruire", le parole riportate dal sito ufficiale giallorosso.

Sebastian Donzella 

 

2. Minesso: "Abbiamo fatto noi la partita" e Bizzotto: "È l'anno della Reggiana, per noi una beffa"   (16.05.2018)

In casa Bassano Virtus, dopo la sconfitta di Reggio Emilia che è valsa l'esclusione dai playoff, ha parlato il trequartista Mattia Minesso.

Queste le sue parole così come raccolto dal sito ufficiale del club veneto:

"Dobbiamo accettare il verdetto del campo, dispiace a tutti. E' mancata un po' di fortuna, nel primo tempo abbiamo spinto tanto, le occasioni le abbiamo avute. Anche nel secondo tempo abbiamo continuato, avevamo meno energie, ma forse potevamo comunque fare qualcosa in più. Resta il fatto che siamo venuti qui e abbiamo fatto la partita, dispiace solo per l'epilogo".

Nunzio Danilo Ferraioli

Da capitano del Bassano, Nicola Bizzotto ci tiene a presentarsi in conferenza stampa per spiegare l'eliminazione ai playoff per mano della Reggiana:

"Questa squadra anche dopo il gol subito ha creato, ma Facchin è stato bravo. Il Bassano è venuto qui con determinazione a fare la partita, abbiamo dimostrato di volere questa vittoria. Complimenti alla Reggiana, sono una squadra di qualità e quando vinci così significa che è il tuo anno. Purtroppo ci vuole un pizzico di fortuna.

Siamo orgogliosi della gara disputata in questo stadio e rammaricati per non essere riusciti a passare il turno. Brutto parlare di sfortuna, ma è così. Volevo sottolineare la crescita che ha avuto questa squadra, abbiamo avuto molti alti e bassi, per colpa nostra, però ci siamo responsabilizzati molto nel corso dei mesi, compresi i più giovani che saranno sicuramente i protagonisti del futuro. Purtroppo uscire così fa male, è una beffa", riporta il sito ufficiale bassanese. 

Sebastian Donzella

 

3. Bassano, Diop piace al Crotone   (NOTIZIA TC - 17.05.2018)

35 presenze e otto gol con il Bassano, di cui due nei playoff, hanno destato le attenzioni delle categorie superiori per Abou Diop.

La punta senegalese classe '93, di proprietà del Torino e in prestito ai giallorossi nella stagione terminata con l'eliminazione per mano della Reggiana, secondo quanto raccolto da TuttoC.com è seguito con interesse dal Crotone che si giocherà nel weekend la salvezza in Serie A.

Raffaella Bon

 

4. Bassano, Proia torna allo Spezia e rimarrà in B   (20.05.2018)

Federico Proia, centrocampista classe '96 dello Spezia, nell'ultima stagione si è messo in mostra con il Bassano Virtus in Serie C, realizzando ben sei reti in 26 incontri disputati.

Per questo, secondo quanto riporta il Giornale di Vicenza, il club ligure è seriamente intenzionato, al termine del prestito ai veneti, di riportare in bianconero il giocatore e di tenerlo nella prossima stagione in cadetteria.

Sebastian Donzella

 

5. Bassano, Bianchi: "Annata dai 4 volti: a Reggio sfigatissimi"   (20.05.2018)

Nicolò Bianchi, centrocampista del Bassano Virtus, ha analizzato la stagione dei giallorossi al Giornale di Vicenza:

"È stata un'annata dai quattro volti: siamo partiti sparati e a ottobre eravamo primi in solitaria, poi c'è stato quell'assurdo blackout autunnale con un solo punto in otto gare, quindi la grande rimontona invernale che ci ha portato sino al secondo posto e infine la flessione conclusiva che ci è costata un piazzamento più brillante al termine della regular season.

Potevamo fare di più ma ai playoff ci siamo rialzati alla grande, vincendo nettamente in casa del Renate e meritando di vincere pure a Reggio Emilia ma lì siamo stati sfigatissimi: due pali, una traversa, le parate del portiere".

Sebastian Donzella