Serie C - Le notizie ufficiali di giugno delle probabili squadre del Girone A: oggi tocca ... all'Alessandria

Riprendiamo a parlare dell'Alessandria (dopo i due pezzi dell'8 e del 9 giugno) con le sole notizia ufficiali del mese di giugno
10.07.2018 17:00 di Roberto Krengli Twitter:   articolo letto 87 volte
Fonte: tuttoc.com
Serie C - Le notizie ufficiali di giugno delle probabili squadre del Girone A: oggi tocca ... all'Alessandria

ALESSANDRIA

 

1. UFFICIALE - Alessandria, ecco mister D'Agostino   (12.06.2018)

L'Alessandria ha finalmente un nuovo allenatore.

Il club grigio, infatti, ha appena ufficializzato l'arrivo di Gaetano D'Agostino.

L'ex Anziolavinio, è reduce da una buonissima stagione alla Virtus Francavilla.

Nunzio Danilo Ferraioli

 

2. UFFICIALE - Alessandria, arriva il greco Zogkos   (18.06.2018)

L'Alessandria ha ufficializzato il primo colpo in vista della prossima stagione.

Si tratta di Vasileios Zogkos, difensore classe '99 proveniente dal PAS Giannina.

Il calciatore, che ha disputato la scorsa Viareggio Cup, arriva in prestito con opzione a favore della società grigia.

Nunzio Danilo Ferraioli

 

3. UFFICIALE - Alessandria, biennale con opzione per Cottarelli e Gjura   (30.06.2018)

Lo aveva anticipato Massimo Cerri, diesse dell’Alessandria, ai microfoni di GrigiOnLine.com.

Il club grigio, con due distinte note pubblicate sul proprio sito internet, ha ufficializzato i contratti di Niccolò Cottarelli (’98) e Kleto Gjura (’99).

Questi i comunicati.

“Pomeriggio di firme all’Alessandria Calcio. La prima è quella di Niccolò Cottarelli, classe ’98, cresciuto nel vivaio Grigio. Lo scorso anno, con la maglia della Pro Patria, ha vinto campionato e titolo italiano di serie D. L’accordo sarà su base biennale con opzione per il terzo anno”.

“La seconda firma odierna per la prossima stagione è quella di Kleto Gjura. L’Under 19 albanese, classe ’99, cresciuto nel Settore Giovanile Grigio, ha esordito in prima squadra nel corso dell’ultima stagione a Pistoia, mettendo a segno anche la sua prima rete da professionista. L’accordo sarà su base biennale con opzione per il terzo anno”.

Fabrizio Pozzi