Alessandria, missione doppia cifra: la sfida di Eusepi

07.08.2019 19:30 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
Umberto Eusepi
Umberto Eusepi

Riparte da Alessandria la carriera di Umberto Eusepi.

Ieri il club piemontese ha ufficializzato l'arrivo dal Pisa del centravanti classe '89, che era rientrato alla base dopo il mancato riscatto da parte del Novara ma in realtà solo formalmente visto che essendo fuori dal progetto tecnico della società non aveva preso parte al ritiro di Storo.

Una trattativa sviluppata e conclusa in tempi abbastanza rapidi se si considerano le grosse difficoltà incontrate nei precedenti approcci con le altre squadre interessate al giocatore (Catanzaro, Siena e Teramo tra le altre).

Lo scoglio di natura economica (Eusepi è legato al Pisa da altri due anni di contratto a cifre molto alte) rendeva praticamente impossibile una cessione a titolo definitivo e così alla fine è arrivato un altro prestito che gli regala la possibilità di rilanciarsi in una piazza importante.

Nel panorama della Serie C l'ariete di Tivoli resta uno degli attaccanti maggiormente quotati, non un bomber nel vero senso del termine ma comunque uno da doppia cifra.

Nelle ultime due stagioni si è fermato a quota 9 ma a onor del vero non ha mai goduto del posto fisso, cosa che potrebbe avvenire invece nell'Alessandria, con un'altra punta al fianco. 

Gli schemi di Scazzola potrebbero esaltarne le caratteristiche e riportarlo sui picchi realizzativi toccati a Perugia e Benevento. 

Marco Pieracci

-