In ricordo di Secondo Donino, calciatore azzurro

Nel 2019 Tuttonovara ricorda, nel giorno anniversario della nascita, i calciatori, gli allenatori, i dirigenti e i membri dello staff del Novara Calcio che ora sono nell'Azzurro del cielo
10.01.2019 09:15 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: it.wikipedia.org
Secondo Donino
Secondo Donino

Il 10 gennaio 1937 nacque a San Nazzaro Sesia, comune della provincia di Novara, in Piemonte, Secondo Donino, ex calciatore italiano, che morì non è noto né dove né quando.

Donino giocò a calcio come centrocampista nel ruolo di mezzala dal 1954 al 1966. 

Tuttonovara gli rivolge un caro ricordo.

 

Carriera

Cresciuto nella Juventus, Secondo Donino fece il suo esordio in Serie A in Juventus - Lazio 3-0 il 16 settembre 1956,  quando segnò anche il suo unico gol in bianconero. La sua ultima partita coi piemontesi fu invece contro il Vicenza il 7 aprile 1957 in una sconfitta per 1-0. Nella sua unica stagione bianconera collezionò 8 presenze.

Nel 1957 passò al Siena, club con cui militò due anni in Serie C, sfiorando la promozione in cadetteria nella stagione 1958-1959, alle spalle del Mantova.

L'anno seguente passò alla Biellese, sempre in Serie C, club con cui ottenne il terzo posto nel Girone A.

La stagione 1960-1961 la giocò con il Novara, in Serie B. Con i novaresi ottenne la permanenza in categoria.

Dal 1962 al 1964 fu al Chieri, in Serie D.

 

Ecco in sintesi la carriera di Secondo Donino. Nell'ordine sono indicate le stagioni, le squadre di club (con → sono segnati gli eventuali prestiti) e le eventuali Nazionali nelle quali ha militato, il numero di presenze in campionato e, tra parentesi, il numero di gol segnati:

Giovanili

1954-56 - Juventus

Squadre di club

1956-57 - Juventus - 8 (1)
1957-59 - Siena - 61 (6)
1959-60 - Biellese - 33 (6)
1960-61 - Novara - 27 (1)
1961-62 - Pro Vercelli - 13 (?)
1962-66 - Chieri - 110 (?)