In ricordo di Ferruccio Panagini, hockeista e allenatore di hockey azzurro, da hockeista 6 Scudetti (Novara), 1 Oro, 3 Argenti e 6 Bronzi Mondiali, 2 Bronzi Europei, 1 Coppa Latina, 6 Stecche d'oro, da allenatore 6 Scudetti e 4 Coppe Italia (Novara)

Nel 2019 Tuttonovara ricorda, nel giorno anniversario della nascita, i giocatori, gli allenatori, i dirigenti e i membri dello staff dell'Hockey Novara che ora sono nell'Azzurro del cielo
12.10.2019 08:15 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: it.wikipedia.org
Ferruccio Panagini
Ferruccio Panagini

Il 12 ottobre 1929 nacque a Novara, comune capoluogo dell'omonima provincia, in Piemonte, Ferruccio Panagini, detto 'Gin', hockeista su pista e allenatore di hockey su pista italiano, che morì il 20 aprile 2010 a Novara, all'età di 80 anni.

Panagini giocò a hockey su  pista nel ruolo di esterno dal 1945 al 1965. Fu poi allenatore di hockey su pista dal 1965 al 1979. 

Tuttonovara gli rivolge un caro ricordo.

-

Carriera

Hockeista su pista

Ferruccio Panagini iniziò la sua carriera nel dopoguerra nella squadra della sua città, l'Hockey Novara, una delle roccaforti dell’hockey su pista, Società con grandi tradizioni sportive in questa disciplina, con cui vinse lo scudetto nel 1946, 1947, 1949, 1950, 1958 e 1959.

Nel 1948 venne convocato in Nazionale e vi restò sino al 1960, ottenendo un totale di 157 presenze. Nel 1953 durante i Campionati mondiali di Ginevra vinse il titolo mondiale, il 1° della storia azzurra; il campionato fu valido anche come 19ª edizione dei Campionati europei di hockey su pista, l'Italia si laureò quindi anche campione d'Europa per la 1ª volta nella sua storia. Nel 1956 a Parigi conquistò la Coppa Latina. Partecipò per l'ultima volta ai Campionati mondiali nel 1960. 

Terminò la carriera di giocatore nel 1965, giocando la sua ultima stagione con la Pro Follonica

Allenatore

Ritiratosi dall’agonismo, Ferruccio Panagini fu nominato dalla Federazione Commissario Tecnico della Nazionale Azzurra e vi restò dal 1964 al 1969.

Lasciata la guida della Nazionale, 'Gin' diventò allenatore dell'Hockey Novara, con il quale vinse otto scudetti, dal 1969 al 1977.

Terminò la carriera di allenatore nel 1979, guidando nella sua ultima stagione l'Hockey Monza

-

Ecco in sintesi la carriera di Ferruccio Panagini. Nell'ordine sono indicate le stagioni, le squadre di club e le Nazionali nelle quali militò e che allenò:

Hockeista su pista

Squadre di club

1945-61 - Hockey Novara
1964-65 - Pro Follonica

Nazionale

1948-60 - Italia - 157 presenze

Allenatore

1965-69 - Italia
1969-77 - Hockey Novara
1978-79 - Hockey Monza

-

Palmarès

Hockeista su pista

Club

Competizioni nazionali

Campionato italiano: 6 titoli   (Hockey Novara: 1946 - 1947 - 1949 - 1950 - 1958 - 1959)

Nazionale

Mondiali: Bronzo-Montreux 1948, Bronzo-Lisbona 1949, Argento-Milano 1950,​​​​​​ ​Bronzo-Barcellona 1951, Argento-Porto 1952, Oro-Ginevra 1953, Bronzo-Barcellona 1954, Argento-Milano 1955, Bronzo-Porto 1956, Bronzo-Porto 1958

Europei: Bronzo-Barcellona 1957, Bronzo-Ginevra 1959

Coppa Latina: 1   (Parigi 1956)

Individuale

Capocannoniere della Serie A (Stecca d'oro): 6   (Novara: 1951 (? gol), 1953 (45 gol), 1954 (49 gol), 1957 (56 gol), 1958 (63 gol), 1959 (58 gol))

Allenatore

Club

Competizioni nazionali

Campionato italiano: 6   (Novara: 1969, 1970, 1971, 1972, 1975, 1977)

Coppa Italia: 4   (Novara: 1969, 1970, 1972, 1976)

Riconoscimenti

Medaglia d'oro al valore atletico

Cavaliere della Repubblica Italiana

-