In ricordo di Carlo Piccioni, calciatore azzurro

12.03.2019 09:45 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: it.wikipedia.org
Carlo Piccioni
Carlo Piccioni

Il 12 marzo 1932 nacque ad Asti, in Piemonte, Carlo Piccioni, calciatore italiano, che morì il 4 luglio 2002 a Biella, capoluogo dell'omonima provincia nel Piemonte settentrionale, all'età di 70 anni.

Piccioni giocò a calcio come attaccante nel ruolo di ala dal 1948 al 1962. 

Tuttonovara gli rivolge un caro ricordo.

 

Carriera

Calciatore

Carlo Piccioni iniziò a giocare nel 1948 in Serie C con la Biellese e vi rimase fino al 1952.

Passò poi al Novara dal 1952 al 1959, giocando per quattro anni in Serie A e tre in B. Esordì il 14 settembre 1952 in Milan-Novara 2-0.

Nella stagione 1959-60 ritornò in Serie C alla Biellese.

Nel 1961-62 fu nuovamente al Novara in Serie B.

Chiuse la sua carriera iniziando il campionato di Serie D con la Pro Vercelli nel 1962.

 

Ecco in sintesi la carriera di Carlo Piccioni. Nell'ordine sono indicate le stagioni, le squadre di club (con → sono segnati gli eventuali prestiti) nelle quali militò, il numero di presenze in campionato da calciatore e, tra parentesi, il numero di gol segnati:

Calciatore

Squadre di club

1948-52 - Biellese - 125 (29)
1952-59 - Novara - 83 (18)
1959-60 - Biellese - 33 (13)
1961-62 - Novara - 4 (0)
1962 - Pro Vercelli - 17 (7)