In ricordo di Benito Albini, calciatore azzurro degli anni '50

Nel 2019 Tuttonovara ricorda, nel giorno anniversario della nascita, i calciatori, gli allenatori, i dirigenti e i membri dello staff del Novara Calcio che ora sono nell'Azzurro del cielo
12.12.2019 09:45 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: it.wikipedia.org
Benito Albini
Benito Albini

Il 12 dicembre 1937 nacque a Taino, comune della provincia di Varese, in Lombardia, Benito Albini, calciatore italiano, che morì a Taino l'11 novembre 1999, all'età di 61 anni.

Alto 1,75 per 65 kg., giocò a calcio come attaccante, nel ruolo di ala sinistra, dal 1955 al 1964. 

Tuttonovara gli rivolge un caro ricordo.

-

Carriera

Calciatore

Benito Albini giocò con il Novara in Serie A nel 1955 - 56 e poi in Serie B dal 1956 al 1960, per complessive 89 presenze e 15 reti con la maglia Azzurra.

Nella stagione 1960–61 giocò in Serie B con la maglia del Brescia, disputando 8 gare.

Dopo appena una stagione si trasferì al Varese in Serie C, dove realizzò 15 reti in 29 presenze.

Cambiò poi ancora una volta squadra: nella stagione 1962-1963 totalizzò infatti 25 presenze e 5 reti con la maglia della Pro Patria, che in quella stagione si classificò nona nella Serie cadetta.

Chiuse infine la propria carriera da calciatore nel 1964 con il Legnano, giocando nuovamente in Serie C (altre 20 partite).

-

Ecco in sintesi la carriera di Benito Albini. Nell'ordine sono indicate le stagioni e le squadre di club (con → sono segnati gli eventuali prestiti) nelle quali militò, il numero di presenze in campionato e, tra parentesi, il numero di gol segnati:

Calciatore

Squadre di club

1955-60 - Novara - 89 (15)
1960-61 - Brescia - 8 (0)
1961-62 - Varese - 29 (15)
1962-63 - Pro Patria - 25 (5)
1963-64 - Legnano - 20 (0)

-