Auguri a Dario Del Fabro, calciatore italiano, difensore azzurro nel 2017-18 !

Nel 2020 Tuttonovara fa gli auguri di buon compleanno ai calciatori viventi che vestono o hanno vestito la maglia Azzurra
24.03.2020 09:20 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: it.wikipedia.org
Dario Del Fabro
Dario Del Fabro

Il 24 marzo 1995 nasce ad Alghero, città costitutiva della rete metropolitana del Nord Sardegna in provincia di Sassari, in Sardegna, Dario Del Fabro, calciatore italiano, che oggi dunque compie 25 anni.

Alto 1,89 per 80 kg., gioca a calcio come difensore nel ruolo di centrale dal 2008. Attualmente è un calciatore (in prestito dalla Juventus)​​​​​​ del Kilmarnock (Kilmarnock Football Club), società calcistica scozzese con sede nella città di Kilmarnock, militante nella Scottish Premiership, la prima divisione scozzese.

Tuttonovara gli fa i migliori auguri di buon compleanno !

-

Caratteristiche tecniche

Calciatore

Difensore centrale di piede destro, Dario Del Fabro è dotato di grande fisicità, grazie alla sua abilità nel colpo di testa predilige il gioco aereo. Nonostante la sua struttura imponente, va spesso alla ricerca del corpo a corpo e dell’anticipo grazie alla sua capacità di lettura nei primi passi. Diligente tatticamente non disdegna nel giocare la palla, usufruendo di giocate semplici e poco rischiose. Dispone anche di una buona visione di gioco.

-

Carriera

Calciatore

Dario Del Fabro muove i suoi primi passi nel mondo del calcio negli anni 2000 nella Torres 2000.

Dal 2008 cresce poi nel Settore giovanile del Cagliari, dopo essere stato notato da Gianfranco Matteoli, direttore dell’area tecnica della squadra sarda.

Nel 2010-11 disputa anche 6 partite con la Nazionale italiana U-16.

Nella stagione 2012-2013 entra a far parte della prima squadra dello stesso Cagliari, con la quale debutta ufficialmente il 5 dicembre 2012 in Coppa Italia contro il Pescara allo stadio Is Arenas, giocando l'intera gara, terminata 4-2 per gli isolani. Il 21 dicembre esordisce in Serie A a 17 anni, in occasione dell'incontro casalingo disputato in campo neutro al Tardini di Parma contro la Juventus, subentrando al 67º minuto al posto di Marco Sau. Chiude la sua prima stagione in rossoblù totalizzando 3 presenze in Serie A e 2 in Coppa Italia.

Nel 2012 gioca con la Nazionale italiana U-17, nella stagione 2012-13 con l'Italia U-18 (di cui diventa anche capitano) e nella successiva con l'U-19.

Il 3 agosto 2014 il Cagliari ufficializza attraverso il proprio sito ufficiale il passaggio del giocatore al club di Serie B del Pescara con la formula del prestito. Debutta il 17 agosto nel secondo turno di Coppa Italia contro il Renate, giocando l'intera gara. 

Il 31 agosto seguente, nella stessa sessione di mercato, viene ufficializzato il suo trasferimento in prestito al Leeds United, militante nella seconda divisione del campionato inglese. Con il Leeds gioca in tutto una sola partita in FA Cup contro il Sunderland.

Al termine della stagione rientra al Cagliari, nel frattempo retrocesso in Serie B.

Il 20 settembre 2015, a campionato in corso, viene ceduto in prestito all'Ascoli. Il 23 novembre 2015 debutta nel campionato cadetto e con i bianconeri in occasione della partita Cagliari-Ascoli (3-0), rilevando Michele Canini al 5º minuto di gara. Chiude la stagione con un totale di 10 presenze.

Nel 2015 disputa 3 partite con la B Italia, dove segna il suo primo goal in occasione del match a San Pietroburgo contro la selezione Russa, partita vinta con il risultato di 2-3 dagli Azzurrini guidati dal CT Massimo Piscedda.

L'11 luglio 2016 il Cagliari lo cede in prestito al Pisa, neopromosso in Serie B guidato da Gennaro Gattuso come allenatore. Con i toscani raccoglie 33 presenze in campionato e 2 in Coppa Italia. Sfortunatamente nonostante una grande stagione, vede i neroazzurri retrocedere immediatamente in Serie C a causa di numerosi problemi societari che fanno arrivare diversi punti di penalizzazione alla formazione toscana.

Il 28 luglio 2017 viene acquistato dalla Juventus per 4.5 milioni dal Cagliari Calcio detentore del suo cartellino.

Il successivo 4 agosto si trasferisce in prestito in Serie B al Novara, dove raccoglie 19 presenze.

Il 31 luglio 2018 passa in prestito secco sempre in B alla Cremonese dove realizza il suo primo goal trai professionisti in occasione del match in trasferta allo stadio Penzo contro il Venezia. Conclude la stagione con 3 presenze stagionali sfiorando il raggiungimento dei play-off.

Il 29 agosto 2019 passa ufficialmente in prestito al Kilmarnock, club della Scottish Premiership.

-

Ecco in sintesi la carriera di Dario Del Fabro. Nell'ordine sono indicate le stagioni, le squadre di club (con → sono segnati i prestiti) e le Nazionali nelle quali milita e ha militato, il numero di presenze in campionato e, tra parentesi, il numero di gol segnati:

Calciatore

Giovanili

????-08 - Torres 2000

2008-12 - Cagliari

Squadre di club

2012-14 - Cagliari - 6 (0)

2014→  Pescara - 0 (0)

2014-15→  Leeds Utd - 0 (0)

2015-16→  Ascoli - 10 (0)

2016-17→  Pisa - 32 (0)

2017 - Juventus - 0 (0)

2017-18→  Novara - 19 (0)

2018-19→  Cremonese - 3 (1)

2019-oggi→  Kilmarnock

Nazionale

2010-11 - Italia U-16 - 6 (1)

2012 - Italia U-17 - 6 (0)

2012-13 - Italia U-18 - 4 (0)

2013-14 - Italia U-19 - 5 (1)

dal 2015 - B Italia - 3 (1)

-

Dati di mercato

Procuratore: Gea World S.p.A.

Valore attuale: 400 mila € (aggiornato al 05/feb/2020) 

Valore più alto: 1,00 mln € (al 19/giu/2013) 

-