Christian Pravatà: "Empoli,complimenti ad Andreazzoli, Di Carlo ottima scelta per Novara, lassù vola il Frosinone..."

Responsabile della testata Tuttob.com, giornalista presso Agenzia Estenews, commentatore delle gare di Serie B su Sportitalia e RMC Sport
 di Roberto Krengli Twitter:   articolo letto 42 volte
Fonte: tuttob.com
Domenico Di Carlo
Domenico Di Carlo

La terza giornata di ritorno in serie B ci dice qualcosa che sapevamo già: il Frosinone vuole più di tutti la promozione diretta e si butta su questo obiettivo con una foga pazzesca travolgendo chiunque in questo momento gli si pari davanti. Complimenti ai ciociari, al presidente Stirpe ma soprattutto al tecnico Moreno Longo che nonostante la vetta della classifica rimane sempre con i piedi per terra e il profilo basso. È sicuramente una bella consacrazione per il mister che si sta costruendo una bella carriera zittendo i critici che spesso quest'anno lo hanno etichettato come "sopravvalutato".

Dietro Empoli e Palermo seguono mantenendo la scia, anche se tra le due squadre i toscani tritatutto hanno calato il poker con una prestazione perfetta nella quale non hanno sbagliato nulla. Anche in questo caso, sulla panchina dei toscani troviamo mister Andreazzoli, arrivato tra mille perplessità che ancora non ha perso, autore di una delle più belle gare viste in questa stagione. C'è la sua firma su questo Empoli ed è giusto dargli il merito di questa classifica. Occhio però a dare il Palermo per finito...

In coda alla classifica sorprendono Pro Vercelli vittoriosa a Cremona e l'Ascoli corsaro a Novara. Sui primi anche in questo caso possiamo dare merito a mister Grassadonia che riprende al meglio le redini di una squadra rinnovata e arrabbiata per una classifica severa, mentre l'Ascoli travolge un Novara confuso e senza gioco che dopo poche ore esonera Corini e ingaggia mister Di Carlo. Ottima scelta a mio avviso per il Novara, Di Carlo è un allenatore esperto che saprà far girare al meglio la squadra, lo merita il club e lo meritano i tifosi...

Christian Pravatà