Serie C - Il punto sulla decima giornata di campionato

21.10.2019 19:30 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
Serie C - Il punto sulla decima giornata di campionato

Va in archivio la decima giornata di Serie C tra reti, sorprese, panchine che traballano e l’attesa per un turno infrasettimanale che incombe.

Cominciamo dal Girone A dove nessuno approfitta del pareggio del Monza nell’anticipo con la Pianese. Il Renate perde 2-1 in rimonta con la Juventus U23 e resta a -5, mentre il Pontedera perde l’occasione di portarsi al secondo posto solitario, capitolando 2-0 a Como. Male anche la Carrarese, sorpresa 2-1 a Novara e sorpassata dai piemontesi che salgono a quota 17 punti insieme alla Robur Siena. Sorprende il rendimento esterno dei bianconeri che vincono anche con la Pergolettese e fanno 5 su 5 lontano dal “Franchi”. In zona retrocessione pareggiano Gozzano e Olbia, uno 0-0 che verrà ricordato per il diluvio sotto il quale si è giocato il match. Pari e patta anche tra Pistoiese e Giana Erminio, ma questa volta per 1-1. Vince invece l’AlbinoLeffe che piega 2-0 il Lecco.

Nel Girone B secondo ko di fila per il Padova che perde 2-0 a Trieste. Questa volta le inseguitrici non si fanno pregare: il L.R. Vicenza fa suo lo scontro diretto con la Reggio Audace (1-0) e vola a -1, mentre il Carpi supera 2-0 il Fano e sale a -2 dalla vetta. Niente risalita per il Piacenza, battuto 1-0 a Pesaro. La FeralpiSalò conquista tre punti a Imola grazie ad un gol nel finale, pareggio invece tra Rimini e Cesena.

Nel Girone C continua la leadership del Potenza, alla quarta vittoria consecutiva. Questa volta è il Catanzaro che si deve inchinare alla miglior difesa d’Italia col punteggio di 2-0. La Reggina e la Ternana sono all’inseguimento ad un solo punto di distanza. I calabresi vincono 2-1 in trasferta lo sconto diretto con il Monopoli, mentre la Ternana si impone 1-0 a Bisceglie. Niente quarto posto per il Bari che fa 2-2 ad Avellino nella prima sulla panchina biancoverde di Capuano. Sconfitta rumorosa per il Catania che incassa una manita senza appelli in casa della Vibonese. Perde anche la Paganese, 2-1 a Teramo mentre termina senza reti Cavese - Casertana. Chiudiamo con Sicula Leonzio - Rieti, match che è stato a forte rischio per le problematiche societarie dei laziali, alla fine capaci di vincere 2-1 in rimonta con due reti nel finale. E’ del Rieti la controcopertina di questa giornata, sperando che possa essere un nuovo inizio su tutti i fronti.

Anna Catastini

-