Serie C - Girone A: la classifica marcatori del Girone di Andata

30.12.2019 19:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
Mattia Bortolussi
Mattia Bortolussi

La classifica marcatori del Girone A non rispecchia la graduatoria a squadre. Non c’è infatti un dominio Monza, ma una sfida assai equilibrata, con bomber di razza che hanno sulla carta di identità più di un campionato e attaccanti emergenti.

Tra tutti i gironi, il raggruppamento A, ha il leader con il numero più basso di marcature: ne sono bastate infatti 11 a Saveriano Infantino della Carrarese per primeggiare. Sugli 11 centri, tra l’altro, 2 sono giunti dagli undici metri.

A quota 9 ci sono due attaccanti over30, come Cutolo dell’Arezzo (con 3 rigori) ed il brasiliano Caio De Cenco del Pontedera che è l’unico a non aver usufruito di penalty per rimpinguare il suo bottino.

Sempre con 9 reti, il più giovane è il ventiseienne Galuppini del Renate, che dalla sua ha anche 3 calci di rigore.

Con 8 reti poi, il ventitreenne Mattia Bortolussi del Novara, che ha trovato 2 centri dagli undici metri.

A 7 Gabrielloni del Como ed il ventunenne Mota Carvalho della JuventusU23.

Per trovare un calciatore del Monza dobbiamo raggiungere quota 6 reti dove c’è Chiricò, in compagnia di Comi, Eusepi, Cesarini e Gori.

A quota 5 reti sono in dieci: oltre a Finotto del Monza, ci sono calciatori di cui si è sempre parlato un gran bene, da Fedato del Gozzano a Ganz del Como,  da Guglielomotti del Renate a Momentè della Pianese, da Rosso della Pro Vercelli a Chiarello dell’Alessandria, da Matroianni della Pro Patria a Giorgione dell’AlbinoLeffe fino a Stijepovic della Pistoiese.    

11 reti: Infantino (Carrarese, 2 rigori)

9 reti: Cutolo (Arezzo, 3 rigori), Galuppini (Renate, 3 rigori), De Cenco (Pontedera)

8 reti: Bortolussi (Novara, 2 rigori)

7 reti: Mota (Juventus U23, 1 rigore), Gabrielloni (Como)

6 reti: Cesarini (Robur Siena, 1 rigore), Comi (Pro Vercelli), Eusepi (Alessandria, 1 rigore), Gori (Arezzo), Chiricò (Monza)

5 reti: Guglielmotti (Renate), Giorgione (Albinoleffe), Fedato (Gozzano), Ganz (Como, 2 rigori), Mastroianni (Pro Patria), Stijepovic (Pistoiese, 1 rigore), Momentè (Pianese), Rosso (Pro Vercelli), Finotto (Monza), Chiarello (Alessandria)

Anna Catastini

-