Hockey Pista - Serie A1 2017-2018: i migliori italiani della prima giornata

Brillano i veterani, ma emerge la stella di Alessandro Franchi
 di Roberto Krengli Twitter:   articolo letto 23 volte
Fonte: oasport.it
Hockey Pista - Serie A1 2017-2018: i migliori italiani della prima giornata

Il campionato di Serie A1 2017-2018 di hockey su pista riparte dai soliti noti. Sono i pilastri della Nazionale italiana a trascinare il Lodi e il Forte dei Marmi verso la vittoria, mentre a Viareggio brilla ancora un veterano. Le sorprese, tuttavia, non sono mancate e la più bella reca la frima della matricola Scandiano, trascinata dai gol di un bomber emergente.

Ecco, dunque, i migliori italiani della prima giornata della Serie A1 2017-2018:

DOMENICO ILLUZZI: il capitano dei Campioni d’Italia riparte da dove si era fermato. La prima rete in campionato del Lodi reca la sua firma, impreziosita dalla doppietta in coabitazione con Alessandro Verona. Ma il suo contributo di esperienza è ancora più importante dei gol.

ALESSANDRO VERONA: da tempo ormai è il punto di riferimento del reparto offensivo del Lodi e i suoi due gol hanno già fatto dimenticare l’addio di Federico Ambrosio, partito alla volta di Breganze, seppur ancora infortunato. I detentori del titolo ripartono dalle sue reti per provare a confermarsi campioni.

DAVIDE MOTARAN: una tripletta per dimostrare che in casa Forte dei Marmi sono i veterani ad avere in pugno il destino di una squadra che ha confermato in blocco il gruppo dello scorso anno aggiungendo qualche tassello di qualità. Il talento della Nazionale, intanto, si è presentato nel migliore dei modi.

MATTIA COCCO: nella vittoria del Breganze con il Correggio c’è la firma dell’esperto pilastro azzurro, brillante esempio di carisma e talento e autore di una preziosa doppietta.

SAMUELE MUGLIA: tre sigilli per spedire in orbita il Viareggio, dominante contro il Valdagno, le cui ambizioni sono andate a sbattere dinanzi alla grinta di un bomber che ha messo a referto, a cavallo tra la prima e la seconda frazione, le reti che hanno tramortito i veneti.

ALESSANDRO FRANCHI: stecca d’oro della Serie A2, si è presentato con i fiocchi nella massima serie con la matricola Scandiano, mettendo a segno tre reti e riacciuffando il Follonica nel finale. Potrebbe essere lui un nuovo straordinario protagonista del campionato.

Mauro De Riso - mauro.deriso@oasport.it