Hockey Pista - Mondiali 2017: l'Italia stecca la semifinale, la Spagna vince 4-0 e va in finale col Portogallo

 di Roberto Krengli Twitter:   articolo letto 22 volte
Fonte: fisr.it
Hockey Pista - Mondiali 2017: l'Italia stecca la semifinale, la Spagna vince 4-0 e va in finale col Portogallo

Venerdì 8 settembre 2017

La corsa degli azzurri di Massimo Mariotti si ferma al cospetto di una Spagna perfetta in difesa che fa sua la Semifinale.

Domani alle 18.30 gli spagnoli giocheranno per il titolo contro un Portogallo resuscitato che oggi ha demolito 5-0 l'Argentina. I sudamericani contenderanno il bronzo agli azzurri alle 14.30 locali (le 8.30 in Italia). 

Lo straordinario cammino degli azzurri si arresta dunque bruscamente in Semifinale, al cospetto di una Spagna tatticamente sontuosa che non lascia spazi al gioco azzurro. Finisce con un netto 4-0 la prima delle due Semifinali mondiali, con la Spagna che dà l'impressione di potercela fare fin dal primo minuto.

Dominguez ha chiuso tutti gli spazi di manovra agli azzurri: marcature alte per evitare i tiri da fuori, pressing sulle fasce per impedire gli ingressi di Cocco e Verona. Un assetto difensivo perfetto che ha tappato le ali al gioco italiano come dimostra la cronaca del primo tempo nel corso del quale Malian, il portiere spagnolo, è stato sostanzialmente a guardare. Per attuare questa tattica, la Spagna ha dovuto rinunciare a buona parte del suo peso offensivo. A parte i tiri da fuori a cercare la deviazione vincente, i tentativi di penetrazione in area degli iberici sono sporadici e scarsamente efficaci. La tattica di Dominguez, però, paga. E' proprio su una respinta di Gnata su un tiro da fuori di Roca che arriva il primo gol di rapina di Adroher. E sarà da un'azione simile che arriverà il raddoppio a inizio ripresa con la firma di Casanovas.

Già nel primo tempo, Mariotti aveva provato diverse soluzioni. Partito con Gnata e il solito quintetto (Amato, Illuzzi, Verona e Cocco), ha provato con Gavioli e Malagoli a mettere rapidità in avanti, ma con risultati pressoché nulli. Nella prima parte di gara si segnalano un paio di inserimenti di Amato e due conclusioni dal limite di Verona sulle quali Malian è efficace.
Nella ripresa, il gol in apertura di Casanovas taglia le gambe agli azzurri che cedono definitivamente a metà del tempo quando Cocco spreca l'occasione del 10' fallo spagnolo che avrebbe potuto riaprire la partita. E' invece la Spagna ad approfittare della situazione e a chiudere i conti con un capolavoro di Pau Bargallo che entra in area da dietro porta in protezione di pallina eludendo la guardia di Verona e mette sul secondo palo dove Marin anticipa Gavioli e fa 3-0. Nel finale, dopo un rigore fallito da Malagoli, arriva anche il gol di Casanovas che invece il rigore per fallo di Gnata lo trasforma.

DOMANI DI NUOVO CON L'ARGENTINA PER IL BRONZO

Il risultato più clamoroso della giornata arriva dalla seconda Semifinale in cui l'Argentina campione del mondo esce di scena di fronte ad un Portogallo trasfigurato rispetto a quello visto in tutto il mondiale. Vince 5-0 la squadra di Helder Nunes, sorretta da un Girao insuperabile che nella ripresa dà spettacolo contro tutti gli attaccanti argentini. Il resto lo fanno le follie difensive dell'Argentina che scopre troppo il fianco e trova in Ventura e Nunes due cecchini implacabili.
Domani alle 14.30 locali (le 8.30 in Italia), l'Italia si ritroverà di fronte l'Argentina per la seconda volta in questo Mondiale. Questa volta ci sarà in palio una medaglia di bronzo che per gli azzurri sarebbe un risultato eccellente (il podio mondiale manca dal 2003 quando l'Italia fu argento ad Oliveira de Azemeis). L'avversario è decisamente superiore ai ragazzi di Mariotti, ma le finali per il 3° posto vivono di vita propria e provare a strappare una medaglia è un dovere per Barozzi e compagni.

RISULTATI DI OGGI 

MASCHILE SENIOR

World Championship - Longjiang Gymnasium - Semifinali 1°/4° posto

Spagna vs Italia   4-0

Portogallo vs Argentina   5-0

World Championship - Longjiang Gymnasium - Semifinali 5°/8° posto

Colombia vs Cile   3-2

Mozambico vs Angola   3-6

Firs Cup - Semifinali 1°/4° posto

Germania vs Austria   8-1

Olanda vs Francia   2-9

Firs Cup - Semifinali 5°/8° posto

Macao vs Egitto   10-9 ai supplementari

Sudafrica vs USA   6-3

Confederation Cup - Tech University Gymnasium

Giappone vs Nuova Zelanda   5-1

Australia vs Taipei   6-0

Israele vs India   8-2

Classifica finale

Israele 13, India 10, Giappone 9, Australia 8, Taipei 3, Nuova Zelanda 0

PARTITE DI DOMANI - SABATO 9 SETTEMBRE

MASCHILE SENIOR

World Championship - Longjiang Gymnasium

Finale 7°/8° posto - 8.30 CST

Cile vs Mozambico

Finale 5°/6° posto - 10.30 CST

Colombia vs Angola

Finale 3°/4° posto - 14.30 CST

Italia vs Argentina

Finale 1°/2° posto - 18.30 CST

Spagna vs Portogallo

Firs Cup

Finale 7°/8° posto - Tech University Gymnasium - 10.30 CST 

Egitto vs Usa

Finale 5°/6° posto - Tech University Gymnasium - 12.30 CST

Macao vs Sudafrica

Finale 3°/4° posto - Longjiang Gymnasium - 12.30 CST

Austria vs Olanda

Finale 1°/2° posto - Longjiang Gymnasium - 16.30 CST

Germania vs Francia