Auguri ad Alessandro Lambrughi !

Nel 2017 Tuttonovara estende gli auguri di buon compleanno ai calciatori viventi che hanno vestito la maglia Azzurra, agli ex allenatori e agli ex dirigenti Azzurri (aggiornato al 15.05.2017)
 di Roberto Krengli Twitter:   articolo letto 16 volte
Fonte: it.wikipedia.org
Alessandro Lambrughi
Alessandro Lambrughi

Il 19 maggio 1987 nasce a Cernusco sul Naviglio, nella città metropolitana di Milano, in Lombardia, Alessandro Lambrughi, che oggi dunque compie 30 anni.

Alto 1,81 per 73 kg., gioca a calcio come difensore nel ruolo di di terzino sinistro o di difensore centrale dal 2000. Attualmente è un giocatore del Livorno.

Tuttonovara gli fa i migliori auguri di buon compleanno !

 

Cenni biografici

Alessandro Lambrughi ha un fratello maggiore di nome Marcello, che come lui è cresciuto nelle giovanili del Milan ed ha esordito nei professionisti con la Pro Sesto, fino a raggiungere la Serie B con la maglia del Treviso.

È socio fondatore nonché testimonial dell'associazione benefica LIVE Onlus.

 

Caratteristiche tecniche

Il ruolo naturale di Alessandro Lambrughi è di terzino sinistro, ma può giocare anche da difensore centrale. Il suo piede preferito è il sinistro.

 

Carriera

Alessandro Lambrughi cresce dal 2000 nelle Giovanili del Milan.

Passa poi alla Pro Sesto nel 2006, rimanendovi per tre stagioni e giocando 90 partite in Serie C1.

Il 21 luglio 2009 si trasferisce a titolo definitivo al Mantova, in Serie B. Gioca la stagione 2009-2010 da titolare della fascia sinistra; a fine anno il club non riesce ad evitare la retrocessione in Lega Pro e il successivo fallimento della società di Fabrizio Lori ne determina la fine del contratto e lo svincolo a parametro zero.

Il 9 luglio 2010 viene ingaggiato dal Livorno con un contratto quadriennale. Esordisce in maglia amaranto il 28 agosto in Livorno-AlbinoLeffe (0-3) della seconda giornata di Serie B, giocando titolare. Rimane a Livorno anche nella successiva stagione 2011-2012. Il 2 giugno 2013 conquista la Serie A vincendo i play-off con il Livorno. Il 1º settembre 2013 esordisce in serie A durante la partita Sassuolo-Livorno (1-4), subentrando nel secondo tempo a Pasquale Schiattarella.

Nel 2014 passa in prestito in Serie B per 6 mesi al Novara, con cui disputa 1 sola gara.

Nell'estate 2014 ritorna a Livorno, dove disputa altri due campionati nella Serie cadetta (2014-2015 e 2015-2016).

 

Ecco in sintesi la carriera di Alessandro Lambrughi. Nell'ordine sono indicate la/e stagione/i, la squadra di club (con → sono segnati i prestiti), il numero di presenze in campionato e, tra parentesi, il numero di gol segnati:

Giocatore

Giovanili

2000-06 - Milan

Squadre di club

2006-09 - Pro Sesto - 90 (2)
2009-10 - Mantova - 34 (0)
2010-14 - Livorno - 116 (1)
2014 → Novara - 1 (0)
2014-oggi - Livorno