Serie C - Lega Pro, consiglio direttivo: richieste modifica regole d'iscrizione

09.07.2018 19:40 di Roberto Krengli Twitter:   articolo letto 28 volte
Fonte: novara.iamcalcio.it
Serie C - Lega Pro, consiglio direttivo: richieste modifica regole d'iscrizione

Si è tenuto nel pomeriggio di lunedì scorso, il Consiglio Direttivo della Lega Pro, presso la sede della Lega Pro, sui temi specifici delle iscrizioni al campionato. Il Consiglio ha constatato il numero delle iscrizioni, presentate da 59 club e la documentazione depositata, al fine di effettuare le dovute comunicazioni agli organi federali competenti, che dovranno valutare la presenza dei requisiti previsti dal Sistema delle Licenze Nazionali.

A seguito di tale disamina, il Consiglio Direttivo di Lega Pro ha deliberato di scrivere al Commissario Straordinario in ordine alla necessità di modificare l’art. 52 e 53 NOIF così come l’art. 10 e 21 del Codice di Giustizia sportiva introducendo la previsione della esclusione dal Campionato per le società recidive rispetto agli adempimenti di cui all’art. 85 NOIF. Ed ha sottolineato l’esigenza di rivedere alcune modalità di iscrizione, chiedendo di rendere non più differibili la presentazione di alcuni adempimenti (assegno, fidejussione) rispetto alla data della scadenza prevista per la domanda di iscrizione al campionato.

Si sono, inoltre, affrontate le tematiche afferenti alle proposte di modifica del minutaggio, sulle quali si era espressa l’Assemblea dei Club di Lega Pro, lo scorso 7 maggio.

Nel corso dell’incontro del 2 luglio, inoltre, in relazione al progetto 3 P_Patto-Passione_Partecipazione, che punta con una serie di iniziative a riportare le famiglie allo stadio e a premiare le azioni virtuose di club e tifoserie, è stata individuata l’Alessandria Calcio come vincitrice. Il progetto è nato dalla sinergia tra Lega Pro e Osservatorio per le Manifestazioni Sportive.

La Redazione