Serie C, Girone A - Monza schiacciasassi, punti pesanti assegnati dopo il 90'

02.12.2019 18:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
Serie C, Girone A - Monza schiacciasassi, punti pesanti assegnati dopo il 90'

Il Girone A si conferma terra di conquista per il Monza, che fa incetta di record nella domenica che lo proietta a +13 dal secondo posto. Lo 0-3 di Olbia è l’ottavo successo esterno su nove incontri, il tredicesimo su diciassette partite. Brocchi è campione di inverno, anche se il Pontedera ha una gara (quella col Lecco) da recuperare. Monza miglior attacco e miglior difesa del Girone A.

Alle sue spalle perdono colpi Pontedera e Renate, fermate sul pari interno da Pergolettese e Pro Patria. Il patricolare ci sono rimpianti al “Mannucci” per un 2-2 incassato nel recupero.

La Robur Siena vince ancora in trasferta (settimo sigillo su otto partite), superando 3-1 l’Alessandria e salendo a 28 punti, uno in meno della coppia Renate- Pontedera.

Al quinto posto la Carrarese che mette fine ad una settimana tribolata battendo 3-2 la Pro Vercelli. Prima i carrarini vanno sul 2-0 e si fanno rimontare, poi al 96’ è Ciccio Tavano a decidere il match in una giornata che ha vissuto di brividi oltre il 90’. Come quello di Momentè che ha portato via due punti al Novara, regalando il gol dell’1-1 alla Pianese al “Piola”. O come quello di Kouko che al 93’ ha deciso il derby a favore dell’AlbinoLeffe in casa della Giana Erminio.

Pareggio a Pistoia, dove il gol l’Arezzo lo segna in avvio di partita con Cutolo.

In chiusura successo esterno per il Lecco che vince 2-0 a Gozzano.  

In zona retrocessione Giana ultima con 10 punti, Olbia penultima con 11 ma senza successo da 15 turni. La Pergolettese sale a 12, mentre il Lecco raggiunge il Gozzano

Anna Catastini 

-