Serie B - Ultimo turno: sfide ovviamente calde e decisive

 di Roberto Krengli Twitter:   articolo letto 15 volte
Fonte: tuttomercatoweb.com
Serie B - Ultimo turno: sfide ovviamente calde e decisive

Ultima giornata di serie B e ultimi possibili verdetti.

A far compagnia alla Spal già in serie A da una settimana, potrebbe essere il Verona che affronterà in trasferta un Cesena ormai salvo, Hellas con due punti in più rispetto al Frosinone che se la vedrà con una Pro Vercelli più che tranquilla della permanenza in Serie B. Difficile che non vadano in scena i playoff, il Frosinone però se la giocherà fino alla fine sperando in un regalo del Cesena. Insomma sarà una corsa davvero calda.

Come sempre grande caos in zona playoff.

Carpi-Novara e Perugia-Salernitana si preannunciano sfide caldissime.

Gli Azzurri guidati da Boscaglia, con le ultime due vittorie consecutive, vivono un buon momento di forma e sono chiamati all’impresa in terra ostile contro un Carpi esperto e ben organizzato.

Spezia che se la vedrà invece in trasferta contro un Vicenza che, a seguito di una stagione travagliata, sarà alla disperata ricerca di punti per centrare quantomeno i play-out.

Impegni meno proibitivi per Benevento e Cittadella che affronteranno rispettivamente Pisa ed Entella.

Bari ormai estromesso dalla corsa ai playoff.

Andiamo alla zona retrocessione.

L’Avellino può alla vigilia sentirsi più tranquillo delle rivali, vista la trasferta in casa dell’ormai condannato Latina e la possibilità di vedersi annullata la penalizzazione di 3 punti.

Sfida rovente tra Brescia e Trapani, può davvero succedere di tutto, con varie combinazioni che possono sia salvare che far retrocedere i granata. Una partita che entrambe le squadre devono vincere, anche se i rischi maggiori li corre il Trapani che in caso di ko e contemporanee vittorie di Avellino e Ternana retrocederebbe senza play out. Il pareggio, quindi, non serve a nessuna delle due squadre: lo spettacolo è garantito.

Gara più agevole per la Ternana che giocherà sul campo dell’Ascoli già salvo.

Insomma sarà un ultima giornata da cardiopalma ! 

Marco Gulla