Perugia-Ascoli chiude la diciassettesima giornata

Sfida importante in chiave salvezza tra umbri e marchigiani.
 di Roberto Krengli Twitter:   articolo letto 19 volte
Fonte: legab.it
Stadio Perugia (R. Curi)
Stadio Perugia (R. Curi)

Si concluderà questa sera alle 20.30 allo stadio Curi il diciassettesimo turno della Serie B ConTe.it con la sfida tra Perugia ed Ascoli, importante per la zona bassa della graduatoria. Gli umbri sono reduci dal pari in extremis nel derby che ha portato a 2 i risultati utili consecutivi. Marchigiani che invece cercano una vittoria che manca dal 24 ottobre scorso e che, in trasferta, hanno perso le ultime tre gare disputate.

Le formazioni

Breda perde lo squalificato Volta che si aggiunge a Belmonte, Frick e Mustacchio. Avanti con il modulo 4-3-1-2, con Rosati tra i pali e la difesa con Del Prete favorito su Zanon a destra e Pajac sul versante mancino. Ancora Buonaiuto a supporto di Di Carmine e del nordcoreano Han.

Fiorin dovrebbe puntare sul 3-5-2 con il ballottaggio Bianchi-Addae (col primo favorito) mentre in attacco dovrebbe esserci ancora Santini a ricoprire il ruolo dell’infortunato Favilli. Scalpita Perez che però dovrebbe partire dalla panchina.

I precedenti

Il 17 aprile scorso il match del Curi terminò a reti inviolate mentre 2 stagioni fa furono i bianconeri ad imporsi con un gol per tempo con Jankto e Addae marcatori. L’ultima vittoria dei padroni di casa risale al  24 novembre 2013 in Lega Pro, un 3-2 spettacolare con Eusepi e la doppietta di Fabinho a regalare il successo agli umbri.

Probabili formazioni:

Perugia (4-3-1-2): Rosati, Del Prete, Dossena, Monaco, Pajac, Brighi, Colombatto, Bandinelli, Buonaiuto, Di Carmine, Han. All. Breda.

Ascoli (3-5-2): Lanni, Mengoni, Padella, Gigliotti, Mignanelli, Mogos, Carpani, Buzzegoli, Bianchi, Cinaglia, Varela, Santini. All. Fiorin.

Arbitro: Marini.

Diffidati: Bandinelli (Perugia); Gigliotti, Mogos (Ascoli).

Squalificati: Volta (Perugia).