La classifica un anno dopo: exploit Renate, Arezzo a picco

18.10.2019 17:30 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
La classifica un anno dopo: exploit Renate, Arezzo a picco

Nove giornate equivalgono più o meno a un quarto di campionato. Arco temporale abbastanza indicativo per analizzare le tendenze di questa stagione e confrontarle con quelle di un anno fa quando al comando del girone A vi era il Piacenza che nel frattempo ha traslocato nel girone B. 20 erano i punti degli emiliani, quattro in meno del Monza, attuale capolista che ha compiuto il percorso inverso. A parità di gare giocate la formazione brianzola ha ben 10 punti in più.

Ancora meglio però ha saputo fare, fino a questo momento, il Renate, dodici mesi fa penultimo con 5 punti e adesso addirittura secondo a quota 20. Sette punti in più per Pontedera, Pro Patria, sei per l'Alessandria. Migliorano anche Robur Siena (+5), Albinoleffe (+4), Novara, Pistoiese e Gozzano (+3), così come la Carrarese (+2).

Il calo più drastico è quello dell'Arezzo, che ha nove punti in meno. Segno negativo anche per Giana (-5), Olbia (-4), Juventus U23 e Pro Vercelli (-2).

Renate (+15)
Monza (+10)
Pontedera (+7)
Pro Patria (+7)
Alessandria (+6)
Robur Siena (+5)
Albinoleffe (+4)
Novara (+3)
Pistoiese 10 (+3)
Gozzano 8 (+3)
Carrarese 16 (+2)
Juventus U23 (-2)
Pro Vercelli (-2)
Olbia (-4)
Giana Erminio (-5)
Arezzo (-9)

Marco Pieracci

-